IC – “NON SI BUTTA VIA (QUASI) NIENTE!”

IC – “NON SI BUTTA VIA (QUASI) NIENTE!”
Gennaio 4, 2022 IC Amerigo Vespucci - Monte di Procida,Scuola Viva admin

Una persona spreca in media una tonnellata di plastica all’anno e ciò crea gravi conseguenze al nostro pianeta.

Infatti tutto ciò sta anche influenzando negativamente l’attuale clima.

Ci sono molte persone che, tutt’oggi, stanno lavorando alacremente per rimediare ai nostri numerosi errori ambientali, ma anche noi, nel nostro piccolo, possiamo fare molto.

 

Ricordiamo la regola delle 3 “R”: riusare, riciclare, ridurre.

RIUSARE: prevede il riuso di oggetti non più utili per il loro ruolo primario, che si impiegano per altri ruoli in cui sono altrettanto utili.

RICICLARE: avremmo sentito parlare di luoghi di riciclo dove vengono portati oggetti ormai vecchi e inutili e, attraverso dei processi, vengono trasformati di nuovo in prodotti finiti, malgrado i vari oggetti possono essere riciclati solo alcune volte. Il riciclo però, è un processo che oltre ad avere uno scopo ecologico, può averlo anche economico. Infatti questo processo prevede il riciclaggio di oggetti, la cui lavorazione può impiegare soldi e tempo.

RIDURRE: prevede la riduzione di oggetti impiegati costantemente nel loro ruolo primario.

 

IC Amerigo Vespucci – Monte di Procida

Gli alunni:

Gabriel Carannante
Francesco Scotto di Perta

Translate »